8 e 9 Giugno torna il “Rinascimento di Colle”, la rievocazione storica a Colle di Val d’Elsa

postato in: Siena, What to do | 0

Il Rinascimento di Colle” torna ad animare con una suggestiva rievocazione storica e un grande spettacolo a cielo aperto il cuore più antico di Colle di Val d’Elsa. L’appuntamento è per sabato 8 e domenica 9 giugno, dalle ore 17 alla mezzanotte, con un ricco programma di spettacoli nelle vie e nelle piazze di Castello, parte alta della città. La festa, giunta alla sua terza edizione, sarà un vero e proprio tuffo nel passato della città: accanto ad artisti di strada, giullarimusici, giocolieri, saltimbanchi e cantastorie, ci sarà spazio per rivivere l’atmosfera rinascimentale passeggiando per le vie del borgo e incontrando i tanti figuranti in costume, visitando l’accampamento militare, assistendo ai duelli in piazza e agli spettacoli itineranti e riscoprendo i sapori tipici del territorio nelle taverne all’aperto allestite per l’occasione.

Il rinascimento di Colle, colle di val d'elsa 2013, rievocazione storica toscana, tuscany Giugno 1592: Colle diventa Città. L’edizione 2013 sarà arricchita anche da alcune novità, con spettacoli di falconeria e di teatro di strada, oltre a un suggestivo corteo storico che nella prima giornata, sabato 8 giugno, alle ore 21, rievocherà l’insediamento del primo Vescovo a Colle di Val d’Elsa, Usimbardo Usimbardi, e il conferimento del titolo di Città a seguito della bolla di Papa Clemente VIII che riconosceva la presenza della diocesi colligiana. A sfilare per le vie di Castello, saranno, dietro al Vescovo, figuranti che ricorderanno nobili, popolani, esponenti del clero, soldati e tamburini, coinvolgendo diverse associazioni colligiane e gruppi storici del Cers, Consorzio europeo rievocazioni storiche che da tre anni coordina l’organizzazione della festa. Il corteo storico partirà dalla Porta Nuova e arriverà in Piazza Duomo.

Uno spettacolo a cielo aperto, per tutti. Le associazioni locali saranno protagoniste non solo nel corteo ma anche nell’allestimento e nello svolgimento della due giorni, animando i mercati e le taverne e portando un contributo al programma degli spettacoli, al fianco dei numerosi artisti professionisti presenti. Uno spettacolo a cielo aperto che renderà “attore” e protagonista chiunque vorrà essere presente e che sarà anche “a misura di bambino”, con uno spazio riservato ai più piccoli per giochi e laboratori didattici. Lo scenario di rievocazione storica sarà arricchito, come ogni anno, dal presidio militare e da artigiani, antiche botteghe e mestieri medievali e rinascimentali che popoleranno le vie di Castello, accanto a taverne e punti ristoro nelle piazze e nei ristoranti del borgo, dove si potranno gustare, serviti da personale in costume, vino speziato e antiche ricette, accanto ai piatti tipici della tradizione povera toscana. In occasione della due giorni, sarà aperto anche il punto di lavorazione dal vivo del cristallo, nel Vicolo della Misericordia.

Il costo del biglietto di ingresso è di 9 euro, 6 euro il ridotto (valido anche per i residenti a Colle di Val d’Elsa). Ingresso gratuito per i bambini di età inferiore ai 12 anni. Per informazioni, è possibile consultare il sito www.ilrinascimentodicolle.org; inviare un’e-mail a segreteria@cersonweb.org  oppure contattare il numero 345-7583298. La manifestazione, promossa dal Cers con il patrocinio del Comune, fa parte del “Via Francigena Collective Project” – organizzato dall’Associazione “Civita” e dall’Associazione Europea delle Vie Francigene, promosso in Toscana da ATVF, Associazione Toscana Vie Francigene.