A Terme di Saturnia Spa & Golf Resort un soggiorno relax con il programma “Dine & Reset”

postato in: Grosseto, Itineraries | 0

Terme di Saturnia SPA & Golf Resort, oasi di eccellenza riconosciuta a livello mondiale, lancia una sfida a chi ritiene che l’attenzione alla forma fisica debba comportare inevitabili rinunce a tavola proponendo, come offerta speciale, il programma “Dine & Reset”.

Il programma offre la possibilità di vivere una pausa di benessere “a tutto campo”,  associando i piaceri di esperienze da gourmet, nei ristoranti All’Acquacotta e Aqualuce, ai comprovati benefici medicaliantiossidanti e antiaging della purissima acqua termale sorgiva che da 3000 anni sgorga nel cratere naturale al centro del resort a una temperatura costante di 37,5° e al ritmo di circa 400 litri al secondo, con un ricambio completo di 6 volte nelle 24 ore.

La proposta è lanciata da Terme di Saturnia in occasione della conferma della stella Michelin e dell’assegnazione di 2 forchette del Gambero Rosso, nonché dell’inserimento nella Guida Foodies 2013, ottenuti dal ristorante All’Acquacotta,  e dell’assegnazione di 1 cappello dalla Guida Ristoranti d’Italia de l’Espresso al ristorante Aqualuce. 

All’Acquacotta e Aqualuce. A Terme di Saturnia l’ospite può scegliere tra le offerte gastronomiche dei due Ristoranti: Aqualuce, affacciato sulla piscina termale,che propone una cucina mediterranea; All’Acquacotta, che propone piatti della migliore tradizione toscana, con accostamenti insoliti e raffinati, ispirati alla “Filosofia nel Benessere” e ideati dagli Chef Alessandro Bocci e Gianfranco Calidonna.

Ingredienti freschi, naturali e a kilometro zero, come il vino rosso pregiatissimo Morellino di Scansano, la carne Chianina, il pescato dal Mar Tirreno oppure i grandi Formaggi e Salumi della zona. Prodotti provenienti da culture biologiche e biodinamiche, sono il segreto di piatti gustosi eppure leggeri, che reinterpretano secondo la filosofia del benessere il meglio della tradizione gastronomica locale, educando al piacere del mangiare sano. Niente sale sulle tavole e per sostituirlo un’ampia scelta di spezie che contribuiscono a regalare sapore e leggerezza. Da segnalare gli  “Spa menù” appositamente studiati in  base alla tipologia  della dieta che il cliente desidera seguire.

I benefici dell’acqua termale sorgiva di Terme di Saturnia SPA & Golf Resort E’ altamente riconosciuto che i bagni e le cure in acqua termale aiutano a potenziare le difese immunitarie dell’organismo rendendoci “più forti” nei confronti delle malattie tipiche della stagione invernale.

I benefici si ottimizzano con una vasta scelta di trattamenti specifici e personalizzabili, tra cui:

Oleobenessere: prevede una posa di fango di Saturnia caldo, composto da un’argilla siliceo-calcarea ad alta capacità antiossidante, decongestionante e rilassante, a cui sono aggiunti oli essenziali e a cui segue un massaggio intenso e distensivo.

Aquarelaxation: esclusiva tecnica di rilassamento effettuata nell’acqua termale di Saturnia. In  assenza di suoni e senza la percezione del peso corporeo, l’ospite è posto in condizione di galleggiamento mentre l’operatore agisce utilizzando tecniche che inducono profondo relax.

Hole in One Treatment: prevede un impacco di fango di Saturnia a cui segue uno specifico massaggio decontratturante e rigenerante, consigliato a coloro che fanno sport e, in particolare, ai golfisti.

Doccia massaggio a 4 mani: massaggio corpo effettuato da due operatrici sotto una doccia di acqua termale di Saturnia con azione tonificante e rilassante.

Trattamento viso al tocco d’acqua: prevede una delicata detersione del viso, a cui segue una nebulizzazione con acqua termale prelevata direttamente dalla Fonte di Saturnia.

Fangoterapia: si tratta di “melma ipertermale” costituito da fango maturato in acqua termale, utilizzato prevalentemente per la cura delle patologie cronico-degenerative dell’apparato osteo-muscolare.

Le proprietà terapeutiche dell’acqua sorgiva di Saturnia

Nel suo lungo viaggio sotterraneo l’acqua accumula soluzioni naturali (in ogni litro 2.790 sono disciolti grammi di sali minerali, oltre a grandi quantità di due gas specifici – idrogeno e anidride carbonica) con specifiche proprietà terapeutiche. L’idrogeno solforato agisce sull’apparato cardio-circolatorio, sull’apparato muscolare e scheletrico e sulle vie respiratorie. Inoltre ha una forte azione protettiva, antiossidante/antiaging e profondamente depurante sul fegato. La presenza di anidride carbonica aiuta gli apparati cardiocircolatorio e respiratorio, con effetto ipotensivo, amplificazione degli atti respiratori e aumento della ventilazione polmonare.

La proposta speciale “Dine & Reset”

Il pacchetto, valido fino al 24 dicembre 2012, escluso il ponte dell’Immacolata, per un soggiorno minimo di 3 notti ad una tariffa di € 565 a persona in camera doppia, prevede:

3 notti con prima colazione a buffet presso il ristorante Aqualuce;

1 cena al ristorante Stella Michelin All’Acquacotta (vino escluso);

1 massaggio corpo totale a persona presso la pluripremiata SPA, eletta “Migliore Spa Termale al mondo” da Condè Nast Traveller, dove uno staff di 50 professionisti tra medici, fisioterapisti e massoterapisti è a disposizione degli ospiti per consulenze personalizzate sui percorsi di rigenerazione psico-fisica più idonei;

Libero accesso al cratere termale naturale al centro del Resort, e al Bagno Romano, zona che ricrea l’atmosfera delle antiche terme romane con bio-sauna, bagno turco, doccia emozionale;

passeggiata mattutina giornaliera all’interno del resort, guidata dagli istruttori di fitness, per iniziare la giornata con un momento di rivitalizzazione e ossigenazione nello splendido scenario naturale delle Terme di Saturnia;

libero accesso all’area fitness;

disponibilità “in casa” di campi da tennis e del campo da golf 18 buche.