Giornata della Memoria: eventi e appuntamenti per la commemorazione

postato in: Firenze, What to do | 0
La Giornata della Memoria è la ricorrenza istituita con la Legge n. 211/00 dal Parlamento, che ha dichiarato su proposta internazionale il 27 Gennaio come giornata in commemorazione delle vittime del nazionalsocialsmo e del fascismo, dell’Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. La scelta della data ricorda il 27 Gennaio 1945, quando le truppe dell’Armata rossa, nel corso dell’offensiva in direzione di Berlino, giunsero alla città polacca di Oswiecim, nota con il nome tedesco di Auschwitz, scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti.
Molti sono gli appuntamenti che, come ogni anno, vengono organizzati da Enti Pubblici, Associazioni e privati in Toscana per ricordare questa data: a Follonica per esempio, dal 20 al 31 Gennaio è organizzata presso la Biblioteca della Ghisa una mostra di libri dal titolo “La tentazione dell’Oblio – leggere è ricordare: sentieri da percorrere attraverso le pagine dei libri, nei decenni più bui della storia del ‘900″. Il 30 Gennaio poi, alla Fonderia Leopolda alle ore 21.15 avrà luogo “Cabaret Yiddish” con Moni Ovadia; uno spettacolo dedicato alla cultura ebraica di cui l’Yiddish ne è la lingua.
L’Amministrazione Comunale di Rosignano Marittima, in collaborazione con la locale sezione dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani Italiani – ha predisposto un programma di iniziative pubbliche tra le quali la commemorazione della morte del giovane antifascista Oberdan Chiesa, avvenuta il 29 Gennaio 1944 sulla spiaggia del Lillatro a Rosignano. In particolare verrà riproposto il “Pellegrinaggio  della memoria” con gli studenti attraverso i luoghi delle stragi e degli episodi più cruenti che hanno interessato il territorio di Rosignano.
Anche nei territori del Chianti troveranno spazio numerosi eventi, dalle proiezioni cinematografiche come “La scelta di Sophie” (Giovedì 26 Gennaio presso il Cinema Olimpia di Tavarnelle Val di Pesa), alle visite guidate presso le Stanze della Memoria di Via Malavolti, a Siena (Sabato 28 Gennaio: per prenotazioni 055 8050824).
A Chianciano Terme, la mattina del 26 Gennaio presso il Centro Giovani La Cripta, si svolgerà l’incontro-dibattito “Giorno della memoria – Diritti umani e Pace“, con proiezioni di video illustrativi con le Associazioni locali che operano nel campo della solidarietà e giustizia internazionali; e nel pomeriggio la proiezione del film “Jona che visse nella balena”.
A Sarteano, presso il Teatro degli Arrischianti il 27 e 28 Gennaio: “Mein Kanf“, di George Tabori con regia di Gabriele Valentini.
Con questa carrellata di appuntamenti -solo alcuni tra tutti quelli organizzati in Toscana- abbiamo voluto tenere vivo il ricordo di una giornata così importante. Naturalmente da Tourism in Tuscany, un invito a partecipare numerosi

Lascia un commento