Il Medioevo rivive, con il Carnevale di San Casciano

postato in: Firenze, What to do | 0
Giunge alla terza edizione il Carnevale Medievale di San Casciano: anche quest’anno se avrete l’occasione di recarvi in questa bellissima cittadina, potrete tornare indietro nel tempo, fino al 1300, negli anni del valoroso capitano Castruccio Castracani, quando il castello di San Casciano pullulava di eroi, tra arcieri e falconieri, cavalieri e damigelle, menestrelli e saltimbanchi.
Durante la giornata di domenica 19 febbraio, Piazza della Repubblica ed il centro storico si animeranno con sfilate, prove di abilità e

giochi di una volta: protagonisti saranno gli oltre 800 figuranti coinvolti nella rievocazione storica e le cinque contrade di San Casciano -cavallo, gallo, giglio, leone, torre-.

Nell’arena entro le mura, sarà allestito un mercatino medievale. I campioni dovranno dare il meglio di sé per conquistare i cinque membri di una giuria artistica di alto profilo: dovranno affrontare diverse prove tra cui il tiro alla fune, la prova di buco, carriole e corse, la corsa della sposa, il ponte del diavolo e così via.
Sono centinaia i sancascianesi di tutte le età che partecipano e contribuiscono attivamente al successo della manifestazione.
Vale davvero la pena farci un salto!

Lascia un commento