Il Turismo Medievale arriva a Pistoia

postato in: Pistoia, What to do | 0

Creare una rete tra le città medievali meno conosciute sul territorio nazionale per promuovere in sinergia il patrimonio storico-artistico presente in questi luoghi, perlopiù sconosciuti al grande pubblico. E’ questo l’obiettivo del Festival del turismo medievale giunto quest’anno alla seconda edizione in programma a Pistoia per tre giorni. L’iniziativa verrà inaugurata venerdì 5 ottobre alle 12 nella Sala Maggiore di Palazzo Comunale.

fonte: festivalturismomedievale.it

Dalle 15 alle 18 si svolgerà, sempre nella Sala Maggiore, un incontro dedicato agli operatori del settore turistico con presentazione del progetto “Luoghi del Medioevo“, l’offerta turistico-culturale del territorio pistoiese e alcuni esempi di tour che gli operatori potranno trovare in un apposito catalogo. Sabato 6 ottobre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 i tour operator incontreranno gli espositori. Agli addetti ai lavori è riservata una visita guidata nel cuore antico di Pistoia.Domenica 7 ottobre gli operatori turistici visiteranno le bellezze storiche ed artistiche presenti in città e nel Castello di Serravalle Pistoiese. I cittadini potranno assistere dalle 11.15 alle 12.30 in piazza Duomo al corteggio storico con i rioni di Pistoia con una ottantina di figuranti; dalle 16.30 alle 17.30, sempre in piazza Duomo, ad esibirsi saranno i rioni di Pescia con 130 figuranti. A partire dalle 15 e fino alle 20 nella corte di Palazzo Comunale si potrà visitare gratuitamente la ricostruzione di un villaggio medievale. I Comuni che hanno aderito al festival sono: Serravalle Pistoiese, Pescia, Sambuca Pistoiese, Certaldo, Cassine (Piemonte), Incisa Scapaccino (Piemonte), Cremolino (Piemonte), Saint Denis (Val d’Aosta), Lasino e Trento (Trentino), San Leo, Casteldelci, Verucchio (Emila Romagna) e Zuccarello (Liguria). Anche alcune associazioni partecipano al festival. Si tratta di Consorzio Turistico Città di Pistoia, San Gimignano 1300 (museo), Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, Federazione Italiana Giochi Storici, Associazione Sestiere Castellare. Quest’anno i buyers provengono da Stati Uniti, Austria, Francia, Russia, Olanda, Belgio, Spagna, Danimarca e Italia. Il paese ospite è la Russia, con il quale festival collabora per la promozione dell’iniziativa pistoiese.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Pistoia in co-promozione con l’Associazione culturale MusiKé – Luoghi del Medioevo, con il contributo di Provincia e Camera di Commercio, il patrocinio di Regione, Federazione italiana giochi storici, in collaborazione con Comitato Cittadino Giostra dell’Orso, Compagnia dell’Orso, Comune di Pescia, Lega dei Rioni di Pescia e con il supporto del Consorzio Turistico Città di Pistoia, dell’Associazione Sestiere Castellare e della rivista “Medioevo”.