Massa Marittima si illumina di meno

postato in: Grosseto, What to do | 0
Il Comune di Massa Marittima aderisce all’ottava edizione della celebre e virtuosa iniziativa lanciata dalla trasmissione Caterpillar di Radio2; come ogni anno, la cittadina ha deciso di aderire alla giornata a bassa energia “M’illumino di meno“, dedicandosi interamente alla riflessione sulla razionalizzazione dei consumi attraverso una riduzione degli sprechi, la produzione di energia pulita, la mobilità sostenibile e la riduzione dei rifiuti. Per quest’anno Caterpillar ha lanciato anche una nuova iniziativa, significativa dal punto di vista dell’impatto “mediatico”:

saranno scelti come testimonial tutti i sindaci d’Italia che si impegneranno in azioni di risparmio energetico il più efficaci possibile, quindi tutti i cittadini sono invitati a testimoniare i comportamenti virtuosi delle proprie amministrazioni, documentandoli con fotografie e video.

Insomma, venerdì 17 Febbraio a Massa Marittima saranno spente le luci di Piazza Garibaldi, delle mura del Cassero Senese, del Complesso delle Clarisse e del Campanile di Sant’Agostino: in relazione a questo, approfittando della minor illuminazione, a partire dalle 20.30 presso la Torre del Candeliere è organizzata una suggestiva osservazione delle stelle con il telescopio, in collaborazione con l’Associazione Astrofili di Piombino e la Cooperativa Colline Metallifere.

Lascia un commento