Oggi a Lucca si apre Villaggio Solidale 2012

postato in: Lucca, What to do | 0
Si inaugura oggi a Lucca, Villaggio Solidale 2012, la seconda edizione del Salone Nazionale del Volontariato. Se la prima edizione è stata molto apprezzata, grazie ai 143 relatori intervenuti e alla presenza dei 1.950 partecipanti addetti ai lavori, l’appuntamento di quest’anno sarà la conferma dell’importanza di un evento del genere per la società in cui viviamo.
Da stamani fino a domenica sarà possibile trovare all’interno dei locali della Fiera di Lucca (loc. Sorbano) oltre 50 tra seminari, eventi culturali, laboratori e ricerche di carattere nazionale ed internazionale, focalizzati sul tema conduttore “incontri di culture“.
Una bella occasione per parlare di solidarietà, volontariato e socialità, punti di forza di un’Italia sempre più multiculturale; al centro delle tematiche affrontate si trova la persona, valorizzata in ogni sua dimensione, e protagoniste saranno tutte quelle realtà che quotidianamente si impegnano a garantire nuovo benessere sociale ed economico attraverso l’attuazione di politiche che vedono l’innovazione tecnologica al servizio di quella sociale ed ambientale. Al centro dei dibattiti quindi, i temi dell’incontro fra culture, fra modi diversi di intendere il terzo settore, fra società civile ed istituzioni. Si parlerà del ruolo del volontariato nei cambiamenti del Welfare, nell’integrazione, nella protezione civile e in rapporto al contesto europeo. Tra gli appuntamenti, il ciclo di laboratori gratuiti di comunicazione sociale “Re-imparare a comunicare“, rivolto ai comunicatori del non-profit, oltre al primo convegno nazionale del progetto “Spazio comune“, un sistema di laboratori che promuove iniziative di cittadinanza attiva.

Il Salone è organizzato dal Centro Nazionale per il Volontariato e dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la collaborazione di Regione Toscana e Lucca Fiere e Congressi. Oltre 100 sono le realtà coinvolte nell’animazione dei 4 giorni di fiera, 200 i relatori e 3 Ministeri -Lavoro e Politiche Sociali, Cooperazione Internazionale e Integrazione Affari Regionali Turismo e Sport- che patrocinano l’evento insieme ad 11 Regioni italiane.
Noi di Tourism in Tuscany saremo presenti all’evento, pronti a riportare in tempo reale tutto ciò che succederà!

Lascia un commento