Un’idea di bellezza: la mostra, al centro di cultura contemporanea di Palazzo Strozzi

postato in: Firenze, What to do | 0

un'idea di bellezza, strozzina, palazzo strozzi 2013SAVE THE DATE
Giovedì 28 marzo 2013 ore 19.00 / Thursday 28 March 2013 at 19.00

Un’idea di bellezza
An Idea of Beauty

(29.03-28.07.2013)

Artisti / Artists: Vanessa Beecroft, Chiara Camoni, Andreas Gefeller, Alicja Kwade, Jean-Luc Mylayne, Isabel Rocamora, Anri Sala, Wilhelm Sasnal

Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Palazzo Strozzi, Firenze
A cura di / Curated by: Franziska Nori

Abbiamo ancora bisogno della bellezza? Costituisce un valore, un obiettivo o uno strumento per gli artisti contemporanei?
Riscoprire un’idea di bellezza oggi significa riconsiderare il nostro modo consueto di vederla e riconoscerla attraverso un diverso rapporto con la realtà.
La mostra permetterà di ripensare l’esperienza della bellezza tramite le opere di otto artisti contemporanei internazionali che sollecitano una forte partecipazione fisica ed emotiva da parte del pubblico. I loro dipinti, installazioni, sculture, fotografie e video esaltano il tema della soggettività dello sguardo, provocando nei visitatori risposte e reazioni individuali. Alcuni artisti reinventano generi tradizionali come la pittura di paesaggio o la rappresentazione della figura umana. Altri riflettono sul potere della bellezza nel rapporto con la natura o nella sua dimensione sociale, nella capacità di trasformare il nostro sguardo verso noi stessi, gli altri e il mondo che ci circonda.

Do we still need beauty in our society? Is it still a value, a goal, a tool for contemporary artists?
Rediscovering an idea of beauty today means reconsidering our usual modes of identifying it, adopting a different approach to reality.
Visitors to the exhibition will be presented with works of art by eight international contemporary artists soliciting their physical and emotional participation. These paintings, installations, sculptures, photographs and videos highlight the subjectivity with which art is viewed, triggering individual responses and reactions. Some revisit such traditional artistic genres as landscape and the human figure while others reflect on the power of beauty in its relation with nature or in its social dimension, in the power to transpose our gaze on ourselves, the others and the world around us.